Chiudi

 

Blog ad Improbabilità Infinita

L'unico blog che può trasformarvi in una balena o in un vaso di petunie

Feed RSS / Commenti RSS APML

L'Arte della Magia

Scritto il 17 January 2015 alle 11:52

Acquista ora su laFeltrinelli.it

"L'Arte della Magia", di Terry Pratchett.

Dalla quarta di copertina:

Quando il mago arrivò al villaggio di Cattivo Somaro, sapeva di avere ancora circa sei minuti di vita… Stava cercando l’ottavo figlio di un ottavo figlio, nato proprio in quel momento nella casa di un fabbro. Gli avrebbe passato il suo bastone magico, la sua arte e i suoi poteri, e tutto sarebbe stato com’era stato stabilito…Peccato, però, che il fortunato bambino in realtà è una bambina. Si chiama Eskarina, e sarà la prima maga del Mondo Disco…

Non è sicuramente il miglior romanzo di Terry Pratchett e purtroppo la traduzione italiana non fa altro che peggiorare il tutto.

Basta vedere il titolo: capisco non sia facile da rendere il gioco di parole tra "Equal rites" e "Equal rights", ma "L'Arte della Magia" noooo! Si poteva fare un tentativo con "Di riti uguali" o "Uguali, di riti". Per il resto, aspettatevi parole a caso e frasi sconclusionate.

Superata la questione della traduzione, rimane un romanzo che inizia bene, con un'idea simpatica: un Mago, sul punto di morire, lascia il proprio bastone magico e con esso i propri poteri all'ottavo nascituro di un un ottavo nascituro, se non fosse che non si accorge che si tratta di una ragazza, Eskarina Smith. Ma nel Mondo Disco le donne diventano Streghe e gli uomini Maghi.

Cresciuta dalla Nonnina Weatherwax, impara ad essere una Strega, ma la magia cresce in lei e la Nonnina capisce di non poterle tarpare le ali e, seppur inizialmente controvoglia, acconsente di farle frequentare l'Università Invisibile di Ankh-Morpork. Tuttavia riesce ad entrarvi solamente come inserviente.

Il problema è che quando si arriva a questo punto i più attenti noteranno che il libro sta per finire come pagine fisiche (o virtuali, se avete un e-reader) ed infatti, da qui in poi, non succede sostanzialmente nulla di chiaro o comprensibile e il finale è assolutamente sbrigativo ed insipido!

Mi ha alquanto deluso, nonostante alcuni passaggi siano davvero comici.


Lettura in corso: "A Storm of Swords", di George R.R. Martin.


Acquista ora su laFeltrinelli.it

Informazioni sui libri:

Titolo originale Equal Rites
Editore TEA
Anno di prima pubblicazione 1987
Pagine 216
Prezzo 8.60€
ISBN 978-88-502-1778-6

Post attinenti:

Nessun commento ↓

  • Non ci sono commenti. Vuoi essere il primo?

Commentami!

Puoi utilizzare i seguenti tag XHTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>